Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

AgendaFilleaFlickrFilleaTubetwitter 34x34facebook 34x34 newslettermail 34x34 busta paga 40x40Calcola
la tua busta paga

domani ci sara logo 1200


"Il voto odierno in Commissione bilancio  con cui si vogliono  reintrodurre i voucher è un fatto grave" così la Cgil nazionale in una nota del di sabato 27 maggio. Riparte l'iniziativa #NonSmobilitiamo         

La nota Cgil prosegue "ci troviamo di fronte a una  norma sbagliata e peggiorativa, in sfregio a milioni di lavoratori che  hanno firmato i referendum. Una norma che contraddice le stesse decisioni assunte dal governo - aggiunge il sindacato di Corso d'Italia - e che viene votata dalle opposizioni di destra e respinta da parte consistente della  maggioranza. 

La Cgil - conclude la nota - apprezza la coerenza e la sensibilità di quei parlamentari che hanno votato contro l'introduzione  dei nuovi  voucher, continuerà  la  mobilitazione e adotterà tutte le misure di contrasto possibili affinché i 'buoni lavoro' restino un cattivo ricordo del passato".

 

Leggi il documento Cgil >>

Il testo della petizione "schiaffo alla democrazia"  >>

 

31.05.16

31.05.16 A pochi giorni dalla mobilitazione degli edili di Milano in occasione della finale di Champions League, la Federazione mondiale dei sindacati delle costruzioni manifesta a Ginevra per dire "Basta morti in nome dello sport", per riportare l'attenzione sulla strage di lavoratori edili che si sta consumando nei cantieri dei mondiali di calcio Qatar 2022. Appuntamento il 1 giugno alle 12 in Place des Nations

31.05.16 "La San Giorgio srl, con sede a Milano, di cui è amministratore unico l`imprenditore ( e presidente di Atc Esercizio), Renato Goretta è la sola società ad aver presentato un`offerta per l`acquisizione del gruppo Schiffini di Ceparana in concordato fallimentare." Lo racconta il Secolo XIX di oggi, che prosegue "ieri mattina, in tribunale, è stata aperta la busta contenente l`offerta d`acquisto: 4 milioni e 200 mila euro a fronte di un prezzo complessivo dei beni sottoposti a fallimento di 56-57 milioni." Il giudizio di Fillea Filca Feneal.

31.05.16 " Il prof. Eugenio Vassallo, presidente della Commissione per la valutazione dei requisiti dei candidati all'acquisizione della qualifica di restauratore, ha chiesto una proroga di sessanta giorni per il termine dei lavori, così come previsto dall'articolo 1, comma 3, del decreto direttoriale 11 novembre 2015 di istituzione della commissione stessa" è quanto si legge in una nota del Mibact, che prosegue "tale proroga è stata concessa e pertanto il nuovo termine dei lavori è fissato al 31 luglio 2016."

31.05.15 Protesta dei lavoratori dell'Ati Group presso la clinica Santa Teresa di Bagheria. Ieri sono arrivate, da parte delle tre aziende edili dell'ex gruppo Aiello, Edilmar, Italtecna e Ati Group, le lettere  di messa in mobilità dei 120 lavoratori, la maggior parte dei quali si trova in cassa integrazione. Ora parte la procedura di 75 giorni per i licenziamenti.

31.05.15 Protesta dei lavoratori dell'Ati Group presso la clinica Santa Teresa di Bagheria. Ieri sono arrivate, da parte delle tre aziende edili dell'ex gruppo Aiello, Edilmar, Italtecna e Ati Group, le lettere  di messa in mobilità dei 120 lavoratori, la maggior parte dei quali si trova in cassa integrazione. Ora parte la procedura di 75 giorni per i licenziamenti.

30.05.16 integrativo edilizia Rieti con ass. artigiane
30.05.16 integrativo edilizia Grossetto
30.05.16 È stato un incontro interlocutorio quello odierno al ministero dello Sviluppo economico tra i rappresentanti di Italcementi e Heidelberg Cement, i sindacati di categoria FenealUil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil e i vertici dello stesso Mise, vale a dire il neoministro Carlo Calenda e la sua vice, Teresa Bellanova.

27.05.16 Roma, azienda edile, lavoro nero ed irregolare, sindacato che chiede incontro per stabilizzare i precari: è una storia che in edilizia si ripete tutti i giorni, ma stavolta il nipote del titolare aggredisce i funzionari del sindacato. Di seguito il comunicato Fillea Filca Feneal di Roma e Lazio.  Da tutta la Fillea la solidarietà ai due funzionari aggrediti.

05.04.16 "In cava si muore" è il titolo del bel servizio realizzato da Gianni Barlassina per il Post.it.: storie da Carrara, dove da secoli si bucano le montagne per prendere uno dei marmi più famosi del mondo, e ogni tanto qualcuno non torna indietro.

05.05.16 "Resistono e non mollano i lavoratori di Cociv, il consorzio di imprese per la realizzazione del Terzo Valico, che da lunedì scorso sono in sciopero per denunciare le scarse condizioni di sicurezza dei cantieri." Cos' racconta il SecoloXIX di oggi, che prosegue:

05.05.16 "Secondo alcuni osservatori potrebbe trattarsi dell'incontro decisivo" così apre l'articolo del Giorno, che prosegue "i sindacati, però, scelgono la via della prudenza: «Speriamo, soprattutto, che i rappresentanti di Heidelberg Cement si presentino al tavolo della discussione con l`intenzione di entrare nel merito delle scelte e non, semplicemente, di comunicare il loro punto di vista».

04.05.16 Dalla segreteria nazionale della Fillea Cgil arriva la solidarietà alla Filcams, che unitamente alle categorie di Cisl e Uil ha indetto per il 6 maggio uno sciopero nazionale intersettoriale, che coinvolgerà gli addetti del turismo, servizi, pulizie e multiservizi, farmacia private e comparto termale. “Siamo al fianco della vostra lotta per il rinnovo del contratto ed in difesa della dignità del lavoro, attaccato non solo dai provvedimenti del governo ma anche dal comportamento delle controparti datoriali che tentano di scaricare i costi della crisi sulle spalle dei lavoratori e delle lavoratrici, riducendo salari e diritti” si legge nella nota della Fillea, che prosegue "occorre sconfiggere, con la forza delle nostre ragioni e l’unità di azione dei sindacati, l’idea di governi e controparti datoriali che la crisi si affronta colpendo sempre e solo i più deboli."

04.05.16 Sottoscritto ieri, i presso la sede dell’ARIFL (Regione Lombardia), l’accordo di ricorso alla Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria "per riorganizzazione di due unità produttive (Ricengo e Voghera ) del gruppo Bcube (azienda che opera nella logistica integrata per la gestione della Supply Chain) con circa 700 dipendenti in Italia e con 113 sedi nel mondo per 2.700.000 mq di aree utilizzate e circa 4.900 dipendenti" lo fanno sapere Fillea Filca Feneal regionali, che proseguono

03.05.16 Fillea Filca Feneal ed Ance di Enna hanno scelto il 1° maggio per siglare  l'accordo per il contratto integrativo 2016-2019, con l'auspicio, ricorda il nostro Alfredo Schilirò "che nel settore il lavoro torni ad essere centrale e sempre più volano di benessere."

03.05.16 "Neanche dall`incontro di ieri in Regione ha portato novità significative sul futuro del polo dei serramenti di Legacoop, composto dalla reggiana Open.co e dalla ferrarese Lavoranti Legno, e la preoccupazione dei sindacati cresce. «Di fronte all`eventuale mancato rispetto degli accordi convenuti anche con la cooperazione e gli impegni conseguenti, saremo costretti ad agire di conseguenza per tutelare gli interessi» dei 500 lavoratori, dei quali un centinaio occupati nella fabbrica ferrarese. A metterlo per iscritto sono Antonio Mattioli e Maurizio Maurizi, della Cgil e Fillea dell`Emilia Romagna." E' quanto racconta il quotidiano La Nuova Ferrara, che prosegue:

03.05.16 "Le tute arancioni spiccano a Moriassi, tra il verde della pianura di Arquata e il grigio di un pezzo della mega-galleria (27 km), il cui scheletro comincia a delinearsi ben definito. L`arancione, da ieri e per tre giorni significa sciopero nei cantieri del Terzo valico in Piemonte: Arquata, Castagnola Voltaggio, Novi. Sul versante ligure, agitazione da ieri sera per i turnisti (fino a stasera) e per giornalieri, tutta la giornata di oggi, nei cantieri di Trasta, Cravasco, finestra Polcevera." E' il racconto del Secolo XIX di oggi, che prosegue:

30.04.16 Con il 95% di adesione ed uno straordinaria manifestazione a Bergamo con 1.500 lavoratori, si è concluso lo sciopero generale unitario del Gruppo Italcementi, che ha subito registrato un primo risultato positivo: convocazione al Ministero per il 5 maggio. Concludendo la manifestazione di Bergamo, Walter Schiavella ha ricordato che "Italcementi non è un patrimonio della sola famiglia Pesenti, ma era e resta un patrimonio di competenze, di saperi, di ricerca, di professionalità, di fatica di tutti coloro che vi hanno lavorato e vi lavorano, per questo oggi abbia o il dovere, oltre che il diritto, di dire la nostra sul futuro di Italcementi, perché il suo futuro é il futuro del paese e del suo patrimonio industriale, della sua capacità di stare da protagonista sui mercati n termini di qualità, di innovazione, di lavoro e produzione." 

04.05.15 accordo con associazioni artigiane per versamento FNAPE a Trento
03.05.15 accordo su trasferta regionale edilizia Emilia Romagna con ANCE
30.05.14 Centro Studi Fillea: newsletter costruzioni e grandi imprese n.20/2014
29.05.14 Centro Studi Fillea: nota di sintesi andamento economico 2012 grandi aziende legno
29.05.14 Centro Studi Fillea: classifica prime 300 aziende legno 2012
01.05.14  Secondo l'Osservatorio Indipendente di Bologna, al 25 marzo 2014 i morti sul lavoro nelle costruzioni sono stati 108, il 19,6% in più rispetto alla stessa data del 2013, un dato drammatico che “dobbiamo ricordare anche il Primo Maggio, per questo metterò il lutto, aderendo all’iniziativa lanciata dall’Osservatorio e proseguendo la tradizione Fillea di ricordare nel giorno della Festa del Lavoro tutti coloro che di lavoro sono morti” è quanto ha affermato oggi Walter Schiavella, segretario generale della Fillea Cgil, partecipando alle iniziative del Primo maggio della Cgil del Molise a Santa Croce di Magliano.
27.05.14 Giornata maledetta, ad Oristano e Roma due morti sul lavoro. Ad Oristano ha perso la vita, colpito dal braccio di una gru un operaio di 51 anni, Antonio Cossu,  L'infortunio e' avvenuto nel pomeriggio in un capannone industriale in disuso nella frazione oristanese di Massama. Cossu, secondo una prima ricostruzione, stava compiendo un'operazione di manutenzione su una autogru quando il braccio lo ha investito in pieno uccidendolo. Inutili i soccorsi del personale del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'operaio.  Due feriti e un morto è il bilancio dell'incidente avvenuto in un cantiere edile a Roma, in via ella Stazione Aurelia, dove durante i lavori di urbanizzazione per la costruzione di uno stabile privato, si sono susseguiti due smottamenti. Dario Testani, geometra di 32 anni, è morto cercando di salvare un operaio intrappolato dal primo cedimento del terreno.
27.05.14 Assemblea molto partecipata ieri alla Cea, l’azienda che in appalto da Genova Reti Gas si occupa della manutenzione dei tubi del gas di Genova e Provincia e del pronto intervento. " I lavoratori sono stufi del continuo rimpallo di responsabilità tra la committente (Genova Reti Gas) e la loro azienda.
26.05.14 Centro Studi Fillea: newsletter politiche territoriali n.11b/2014 (Monografico sul DDL consumo di suolo)
26.05.14 Il testo del Manifesto comune programmatico per il settore marmifero-estrattivo
26.05.14 Il testo del Manifesto comune programmatico per il settore marmifero-estrattivo messo a punto dalle organizzazioni nazionali dei datori di lavoro che hanno organizzato nell’ambito di CarraraMarmotec il convegno, “Dare valore al nostro lavoro” sottolineando la centralità del lavoro nella s ua accezione più ampia.
26.05.14 Il risultato del voto italiano alle elezioni europee conferma una vocazione europeista dell’Italia e il desiderio di radicale cambiamento delle politiche recessive di austerità fin qui adottate dell’Unione europea, e questo per la Cgil è motivo di grande soddisfazione.  L’esito del voto rappresenta un segnale ancora più importante oggi, alla vigilia del semestre di Presidenza italiano della Ue, da cui si attende un’azione forte e incisiva del Governo che convinca l’Unione della necessità di adottare una politica finalmente espansiva, attenta ai bisogni dei ceti popolari, dei lavoratori e dei pensionati.
23.05.14 Centro Studi Fillea: newsletter politiche territoriali n.11/2014
23.05.14 Il Comitato Paritetico Nazionale Lapidei (CPNL), l'organismo di riferimento per il settore italiano del marmo e pietre ornamentali partecipato da imprese e sindacati, ha presentato a CarraraMarmotec il Manifesto comune programmatico per il settore marmifero-estrattivo messo a punto dalle organizzazioni nazionali dei datori di lavoro che hanno organizzato nell’ambito di CarraraMarmotec il convegno, “Dare valore al nostro lavoro” sottolineando la centralità del lavoro nella s ua accezione più ampia.
23.05.14 Prosegue la mobilitazione dei lavoratori del comparto lapidei  di Foggia per chiedere il rinnovo del contratto provinciale, scaduto ormai da 30 mesi. A partire da lunedì 26 maggio proclamata da Fillea Filca Feneal  un’intera settimana di scioperi, articolati con due ore al giorno di astensione, dalle 10 alle 11 e dalle 15 alle 16.
23.05.14 Prosegue la mobilitazione dei lavoratori del comparto lapidei  di Foggia per chiedere il rinnovo del contratto provinciale, scaduto ormai da 30 mesi. A partire da lunedì 26 maggio proclamata da Fillea Filca Feneal  un’intera settimana di scioperi, articolati con due ore al giorno di astensione, dalle 10 alle 11 e dalle 15 alle 16.
22.05.14 Trento:accordo in provincia per staffetta generazionale
22.05.14 accordo formazione apprendisti settore edile nella provincia di Trento
22.05.14 accordo provincia di Trento per incentivare adesioni alla previdenza complementare
22.05.14 “Lavoro, diritti, giustizia sociale, legalità, crescita sostenibile, è questo che serve all’Europa.  I facili populismi, ce lo insegna la storia, non hanno mai generato progresso ma solo incubi per le democrazie e per le condizioni di vita delle persone e dei lavoratori” è quanto ha dichiarato oggi Walter Schiavella, segretario generale della Fillea Cgil,  a margine del convegno “Dare valore al lavoro e alla crescita” in occasione della 32ma Fiera Internazionale Carrara Marmotec 2014.
22.05.14 Cgil, Cisl, Uil Torino e le categorie Fillea Filca Feneal in un comunicato denunciano la "gravissima situazione occupazionale del Gruppo Trombini e le pesanti ripercussioni economiche e sociali che ricadranno sul territorio pinerolese se non verra' ritirata la procedura di licenziamento collettivo attivata il 20 maggio 2014."

22.05.14 "Moratoria alla cementificazione delle aree fragili. I diritti edificatori sono intoccabili ed eterni?" Questo il titolo dell'intervento di Salvatore Lo Balbo, segretario nazionale Fillea,  su Eddyburg.it, sito internet che si occupa di urbanistica, società, politica. Lo stesso intervento è stato pubblicato anche dal sito salviamoilpaesaggio.it

21.05.14 Edicola.Incidente mortale nel cantiere A3, lo sciopero degli edili in Basilicata
21.05.14 “Accogliamo con favore la notizia dell’approvazione delle linee guida, e auspichiamo  - in attesa di poter leggere il testo - che abbia prevalso la logica delle competenze e la valutazione dell’esperienza dei lavoratori del settore, come da noi sostenuto con forza in questi anni”. Questo il commento dei sindacati di categoria Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil, alla notizia dell’approvazione, da parte del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, delle linee guida applicative dell’articolo 182 del Codice dei beni culturali e del paesaggio riguardante la disciplina transitoria per il conseguimento delle qualifiche di restauratore e di collaboratore restauratore dei beni culturali.
21.05.14 Nel terzo congresso della Confederazione internazionale dei sindacati (Ituc Csi) 'Building Workers' Power', in corso di svolgimento a Berlino, oggi è intervenuto il segretario generale Cgil Susanna Camusso. Di seguito il testo del suo intervento

21.05.14 Per Cgil e Fillea Milano e Lombardia "ora è fondamentale portare a termine l'Expo, nel rispetto degli accordi. Punire i colpevoli e vigilare contro ulteriori irregolarità. Poi serve un patto per lo sviluppo". Il reportage di Rassegna Sindacale, a cura di Chiara Cristilli.

21.05.14 Grande affermazione Fillea nelle elezioni per il rinnovo della RSU presso lo stabilimento di Castrovillari (CS). Tre eletti su quattro sono andati alla Fillea, che conquista anche il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS). Per Antonio Di Franco, segretario generale Fillea Castrovillari "in un momento difficile per lo stabilimento e per l’ intero settore è stato molto importante registrare una grande partecipazione delle maestranze che ha superato il 90% e che testimonia la volontà dei lavoratori di vivere da protagonisti il loro futuro nel sindacato e con il sindacato."

20.05.14 Elezioni europee: il "manifesto" della Fetbb
20.05.14 "I Sindacati Nazionali delle costruzioni Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil, insieme alla Federazione Internazionale dei Lavoratori delle Costruzioni e del Legno BWI sono da mesi impegnati in una Campagna di sensibilizzazione volta a promuovere il miglioramento delle condizioni di lavoro e di vita dei lavoratori dei cantieri in Qatar, per la costruzione di strutture sportive ed opere civili per la Coppa del Mondo 2022." Così i segretari generali di Fillea Filca Feneal in una lettera ai vertici Figc e Associazione Calciatori.
20.05.14 "I Sindacati Nazionali delle costruzioni Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil, insieme alla Federazione Internazionale dei Lavoratori delle Costruzioni e del Legno BWI sono da mesi impegnati in una Campagna di sensibilizzazione volta a promuovere il miglioramento delle condizioni di lavoro e di vita dei lavoratori dei cantieri in Qatar, per la costruzione di strutture sportive ed opere civili per la Coppa del Mondo 2022." Così i segretari generali di Fillea Filca Feneal in una lettera ai vertici Figc e Associazione Calciatori.
20.05.15 A pochi giorni dalle elezioni europee, l’appello ai candidati ed alle forze politiche della Federazione Europea dei Lavoratori Edili e del Legno (FETBB),  che rappresenta 2,3 milioni di lavoratori delle costruzioni, 73 federazioni sindacali nazionali di 31 paesi europei..
20.05.14 E' in corso davanti alla Prefettura di Genova il presidio dei dipendenti Ecoge. L’Azienda che opera nel settore delle bonifiche ambientali è in liquidazione e, entro il 31 luglio, i 64 dipendenti saranno lasciati a casa
20.05.14  “Gli imprenditori li insultano, li prendono a pugni, li minacciano. Dopo un`ispezione è capitato di trovare l`automobile rigata o danneggiata. Fare l`ispettore del lavoro, nell`Italia esasperata dalla crisi, è diventato un vero inferno. Da due settimane la categoria è in subbuglio, già due volte gli ispettori si sono recati sotto il ministero del Lavoro, in via Veneto a Roma, per parlare con il ministro Giuliano Poletti: prima 18 maggio, e ancora ieri. Ma il ministro li snobba: è sempre fuori per servizio, e finora non ha voluto spendere una parola.” Il racconto di Antonio Sciotto per il Manifesto
19.05.14 Edicola. Firenze, troppi autonomi nei cantieri, la conferenza stampa di Fillea e Nidil

19.05.14 "Non si può morire di lavoro. Dopo l’ennesimo gravissimo incidente mortale, in cui ha perso la vita un operaio di origini abruzzesi di 39 anni – Antonio Loduca – dipendente della Castelfer (azienda impegnata nel montaggio del ferro), verificatosi oggi, nella tratta successiva a quella in cui ha perso la vita Giuseppe Palagano poco più di un mese fa, non c’è più tempo da perdere e bisogna prendere misure serie e immediate" è quanto dichiarano Cgil Cisl e Uil Basilicata unitamente alle federazioni di categoria degli edili,

19.05.14 Vogliamo condividere con voi l’appello che ci arriva dai nostri iscritti di Trieste, che si stanno organizzando con alcune associazioni per far pervenire aiuti alle popolazione colpite dalle catastrofiche alluvioni di questi giorni in Bosnia-Erzegovina e Serbia. Ecco il testo dell’appello:

01.05.14 Secondo le stime Fillea Sicilia  è irregolare  il 21 %  dell`intera forza lavoro. Pochi gli ispettori, ognuno dei quali dovrebbe controllare oltre 1.000 imprese l`anno. Su 5.310 imprese controllate, 4.481 irregolari. Tra mancato gettito e sanzioni recuperati 42,6 mln €, mentre si stima un totale di evarione che sfiora i 3 miliardi. Il servizio del Quotidiano di Sicilia
18.05.14 "Undici cantieri edili sottoposti a verifica hanno permesso di rilevare la presenza di sedici lavoratori privi di alcuna tutela assicurativa e previdenziale. Per tre imprese è stata disposta la sospensione delle attività imprenditoriali, avendo  riscontrato una percentuale di lavoratori in nero pari o superiore al 20% della stessa forza presente nel cantiere a tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro." Il racconto del Quotidiano di Sicilia sui controlli effettuati dai Carabinieri
11.05.14 La Fillea va all`attacco sulle truffe allo Stato, anche negli appalti pubblici. Piovesan: i dipendenti devono accettare il "nero": mancano i controlli. Il racconto di Renza Zanin per la Tribuna di Treviso

 14.05.14 "Ieri la città si è svegliata con passanti, residenti, turisti e studenti incuriositi da una massiccia affissione di strani cartelli: #bastalavoronero No allo sfruttamento nei cantieri edili, #GovernoNonStareSereno." Sulla Sicilia edizione Palermo il racconto di Davide Guarcello..

 15.05.14  Continua la vertenza dei 120 lavoratori Ati group, Emar, Ediltecnica (dipendenti ex gruppo Aiello, aziende confiscate alla mafia). Domani saranno in piazza a Bagheria, come racconta la Fillea di Palermo in un comunicato " i lavoratori i quali sfileranno in corteo con partenza dalla Punta Avuglia e arrivo in piazza Matrice dove avra’ luogo un comizio che verrà concluso dal segretario nazionale Fillea Salvatore Lo Balbo." 

15.05.14 Nei cantieri edili fiorentini, il numero dei  lavoratori autonomi ha superato quello dei dipendenti. E oggi, in una conferenza stampa alla Camera del lavoro, Fillea Cgil Firenze e Nidil Firenze annunciano l'apertura di due sportelli (per i “lavoratori edili atipici”), uno alla Camera del lavoro di Firenze e uno a quella di Sesto Fiorentino, per la consulenza, la tutela e l'assistenza di chi lavora nei cantieri nelle più svariate forme. Parte anche una campagna d'informazione mirata nei cantieri.

15.05.14 "Il decreto lavoro Poletti incrementa ancora la precarieta'. E poi noi facciamo tante leggi, ma poco efficaci e con pochi controlli. Ad esempio appena un mese fa si discuteva di semplificare i controlli antimafia, perche' altrimenti sull'Expo non si sarebbe fatto in tempo. Ma se non si fa in tempo significa che si e' partiti troppo tardi, che si e' litigato per troppo tempo e che non si e' capito che cosa si voleva fare.

15.05.14 "Il decreto lavoro Poletti incrementa ancora la precarieta'. E poi noi facciamo tante leggi, ma poco efficaci e con pochi controlli. Ad esempio appena un mese fa si discuteva di semplificare i controlli antimafia, perche' altrimenti sull'Expo non si sarebbe fatto in tempo. Ma se non si fa in tempo significa che si e' partiti troppo tardi, che si e' litigato per troppo tempo e che non si e' capito che cosa si voleva fare.

14.05.14  "Lavorare 12 ore in galleria, turno notturno 19-7, diurno 7-19, la galleria è quella del Fossino, sulla Salerno-Reggio Calabria. 5 chilometri e 400 metri di lunghezza. Lì dentro si respira male. E si vede male, l`illuminazione è scarsa. Le mascherine per proteggersi dalla polvere non si vedono, non c`è un locale per mangiare, si pranza con la ciriola sul cantiere." Così racconta Jolanda Bufalini sulle pagine dell'Unità, con intervista ad Antonio Di Franco, Fillea Castrovillari.

14.05.14  "Il tribunale di Bergamo ha dato ragione a un Lavoratore dipendente dall’azienda Italcementi sede di Bergamo, un Lavoratore dipendente dall’azienda CTG (Centro Tecnico di Gruppo) e un Lavoratore dipendete dalla Calcestruzzi spa circa la mancata rotazione durante il periodo in cui sono stati collocati in Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria. Le tre aziende appartengono al Gruppo Italcementi che ha registrato un pesante ridimensionamento occupazionale a seguito della crisi della filiera delle costruzioni." Lo fanno sapere i segretari Fillea Lombardia e Bergamo Comotti e Fratus, che proseguono

14.05.14 Il Comitato Direttivo della FILLEA-CGIL di Milano ha eletto ieri all'unanimità il nuovo Segretario Generale, Gabriele Rocchi.

41 anni, Gabriele ha iniziato la sua esperienza sindacale nel 2001, frequentando i cantieri di diverse zone della provincia. Nel 2009 entra in segreteria FILLEA di Milano e segue l'organizzazione.

14.05.14  "Il problema dell'immigrazione è un problema europeo prima ancora che nazionale. Ma ogni volta che succede una tragedia nei nostri mari, si sente sì la voce della Commissione europea, come nello scorso ottobre quando Barroso è venuto a Lampedusa, ma dopo non succede assolutamente niente e tutto torna come prima. E' ora che la Commissione Ue si svegli". Così Moulay El Akkioui, parla con Labitalia dell'ultima tragedia avvenuta nel mar di Sicilia.

13.05.14 contrattazione ai sensi articolo 113 ccnl edilizia. accordo nuova briantea

09.05.14  "Sono soddisfatto che il  congresso Cgil abbia approvato questo odg sulle infrastrutture che  gia' aveva ricevuto il via libera da parte del congresso Fillea. E' un documento che individua le priorita' nelle politiche infrastrutturali, divide le opere tra quelle utili e quelle inutili e punta sulla  certezza della realizzazione". Cosi' Walter Schiavella, segretario  generale della Fillea Cgil, con Labitalia, sull'ordine del giorno  sulle infrastrutture, di cui e' stato primo firmatario, approvato dal congresso nazionale della Cgil con 414 voti a favore.

09.05.14 "L'evento va realizzato, ma questo non vuol dire che si debba derogare a qualita' del lavoro e  legalita'. Anzi, vanno rafforzate le misure per garantire che il fatto di dover realizzare le opere in tempi strettissimi non vada a discapito della qualita' del lavoro e della legalita'". Cosi' Walter Schiavella, segretario generale della Fillea Cgil, interviene, con  Labitalia, sulla realizzazione dell'Expo 2015.

09.05.14 Congresso Nazionale Cgil: intervento di Walter Schiavella

09.05.14 “La protesta proseguirà sino all’apertura del confronto e alla conclusione della vertenza” è quanto minacciano sindacati e lavoratori del comparto lapidei di Apricena (Foggia), che ieri hanno scioperato per chiedere il rinnovo del contratto provinciale, scaduto da 28 mesi. Convocata nuova assemblea generale dei lavoratori per il 16 maggio.

08.05.14 Approvato dal Congresso Nazionale Cgil un ordine del giorno sulle infrastrutture, primo firmatario Walter Schiavella. L'ordine del giorno, contrapposto a quello presentato dalla CdLT di Torino, primo firmatario Stacchini, ha ricevuto 414 voti a favore. L'odg Stacchini ha ricevuto 155 voti a favore, 16 le astensioni.

08.05.14 La vicenda degli arresti di stamane e di Expo e' stata oggetto di un ordine del giorno votato dal Congresso nazionale della CGIL che si sta concludendo in queste ore a Rimini, su iniziativa della CGIL Lombardia, della Camera del lavoro di Milano  e della Fillea nazionale, di Milano e della Lombardia. Ecco il testo:

08.05.14 Concluso il XVII Congresso Nazionale della Cgil, con la rielezione del segretario generale Susanna Camusso, che su 143 componenti del direttivo presenti su 151,  ha ottenuto 105 voti a favore, 36 contro e 2 astenuti. Approvati due ordini del giorno presentati dalla Fillea, uno sulle grandi opere ed uno sulla vicenda Expo. 

07.05.14 Per Walter Schiavella, segretario generale della Fillea, intervenuto oggi a Rimini nella seconda giornata dell’assise nazionale Cgil “questo congresso è stato un congresso vero, in cui i lavoratori e le lavoratrici ci hanno consegnato i loro problemi ma ci hanno anche chiesto di agire presto e con coraggio per dare maggiore incisività all’azione del sindacato sulle grandi emergenze di oggi, a partire dal lavoro, quello che c’è e va salvato, quello che non c’è e va costruito, quello che non ha diritti, precario, sottopagato, che va trasformato in lavoro buono." 

01.05.14 "C'era una volta il decreto Irpef che aveva ispirato nobili considerazioni sulla «competività» e la «giustizia sociale». Dopo la pubblicazione in  Gazzetta Ufficiale delle sue norme con coperture più che ballerine, gli ottomila sindaci che hanno scritto lettere a Matteo Renzi, l'ex collega che ora siede a Palazzo Chigi, hanno capito che i 3,7 miliardi di euro promessi per «rammendare» le scuole con il tocco del senatore a vita Renzo Piano si sono ridotti a 244 milioni" Così apre l'articolo di Roberto Ciccarelli sul Manifesto, con l'intervista a Schiavella.

30.05.13 31maggioRipartiamo! I materiali della conferenza stampa del 30 maggio
30.05.13 Se sei disoccupato, che sciopero fai? I primi a pensarci sono stati gli edili di Termini Imerese, che lo scorso febbraio hanno cominciato a ripulire i bagni pubblici, le aiuole abbandonate dei giardini comunali, lanciando un movimento che nell'isola oggi conta oltre trenta comitati. Domani toccherà ad altri disoccupati, a Bologna ed in Umbria, in occasione della giornata di mobilitazione nazionale del settore delle costruzioni proclamata da Fillea Filca Feneal. A Perugia in programma la manutenzione della scuola primaria di Sant'Erminio.
30.05.13 Se sei disoccupato, che sciopero fai? I primi a pensarci sono stati gli edili di Termini Imerese, che lo scorso febbraio hanno cominciato a ripulire i bagni pubblici, le aiuole abbandonate dei giardini comunali, lanciando un movimento che nell'isola oggi conta oltre trenta comitati. Domani toccherà ad altri disoccupati, a Bologna ed in Umbria, in occasione della giornata di mobilitazione nazionale del settore delle costruzioni proclamata da Fillea Filca Feneal. A Perugia in programma la manutenzione della scuola primaria di Sant'Erminio.

30.05.13 Tempo finito: questo il grido che si leverà domani dall'Emilia Romagna, dove i lavoratori ed i disoccupati delle costruzioni saranno protagonisti assoluti della giornata di mobilitazione proclamata a livello nazionale da Fillea Filca Feneal. Bologna e Ferrara saranno il palcoscenico della protesta degli edili: alle 9.30 lo sciopero al contrario che verà protagonisti un gruppo di disoccupati, che ripulirannolo spazio esterno di un centro sociale comunale, poi a Ferrara il funerale dell'edilizia, con tato di testamento...

 30.05.13 In 4 anni persi 80.000 posti. Fate ripartire subito i cantieri edili! Questo in uno slogan l'appello accorato che domani rivolgeranno al Governo ed alla Regione i lavoratori ed i disoccupati edili della Sicilia, in occasione della giornata di mobilitazione nazionale promossa dagli edili di Cgil Cisl Uil. Manifestazione a Palermo con concentramento in Piazza Marina alle 9,30, con corteo che si concluderà davanti alla sede della Regione, dove una delegazione verrà ricevuta dal Presidente Crocetta. ALla giornata di mobilitazione siciliana hanno aderito anche le associazioni datoriali, Ance Sicilia, Aniem Confapi, Cna Costruzioni, Anaepa Confartigianato, Legacoop.

30.05.13 Un presidio davanti alla Regione Toscana dalle 10 alle 12,30 e poi l'incontro con rappresentanti del governo regionale per presentare le richieste e le proposte degli edili Cgil Cisl Uil per far ripartire il settore. Questo accade domani in Toscana, in occasione della giornata di mobilitazione nazionale indetta da Fillea Filca Feneal..
29.05.13 Genova. Sottoscritto integrativo edilizia con associazioni artigiane
29.05.13 Sono 7 mila i posti di lavoro persi negli ultimi tre anni in Liguria e circa 1500 i lavoratori che sono rimasti a casa nel capoluogo ligure nel 2012.  Sempre a Genova, le imprese che hanno chiuso i battenti nell’ultimo anno sono circa 200 e dall’inizio del 2013 sono rimasti a casa più di 1000 edili. Una emorragia occupazionale non accenna a fermarsi. Per chiedere misure urgenti i lavoratori delle costruzioni, in occasione della giornata nazionale di mobilitazione indetta da Fillea Filca Feneal, in Liguria proclamato lo sciopero di 8 ore. Appuntamento alle 9 davanti alla Prefettura per il corteo che vedrà sfilare lavoratori e famiglie
 29.05.13 Un tavolo regionale permanente anti crisi, l’avvio dei cantieri fermi e per il ripristino dei inanziamenti dei 63 km della Sa/RC definanziati dall’Anas, fondi per gli ammortizzatori sociali ordinari e per la mobilita’ in deroga, iniziative concrete per l’occupazione e le politiche attive del lavoro: questi i temi contenuti nella piattaforma che i lavoratori e le lavoratrici della Calabria chiederanno di consegnare al Presidente della Regione Scopelliti nel corso del presidio del 31 maggio, in occasione della giornata nazionale di mobilitazione del settore delle costruzioni, proclamata da Fillea Filca Feneal. Appuntamento alle ore 10 Sede Consiglio Regionale, Reggio Calabria.
29.05.13 "Immediato avvio di tavoli  istituzionali permanenti, capaci di dare risposte concrete per il lavoro e l’occupazione e agli Enti Locali provvedimenti tempestivi al fine di dare, attraverso strumenti concreti di politica attiva, una prospettiva alle migliaia di lavoratori espulsi dal settore" questa la richiesta dei lavoratori e delle lavoratrici della Sardegna, che il 31 maggio saranno in piazza ad Oristano per la giornata di mobilitazione nazioanale del settore delle costruzion. Appuntamento alle 10 in Piazza Eleonora d'Arborea
29.05.13 "Dal 2009 persi 600.000 posti di lavoro in Italia, 30.000 in Piemonte, 1.000 a Biella. Se Governo, Regione e Enti Locali non danno risposte,  senza provvedimenti urgenti avremo altre migliaia di fallimenti e licenziamenti. Mettere in sicurezza le scuole, il Territorio e le comunità dal rischio idrogeologico; favorire Patti Territoriali,  favorire investimenti utili per rilanciare una economia equa, sostenibile, infrastrutture efficienti, riqualificazione delle città." Lo chiederanno il 31 maggio, in occasione della mobilitazione nazionale del settore delle costruzioni,  i lavoratori del Piemonte, che a Biella daranno vita ad un corteo per le vie della città, con appuntamento alle 9.30 in Via Aldo Moro, incrocio via Lamarmora.

29.05.13 "Gentile Presidente, i settori della filiera delle costruzioni ormai sono al quinto anno di crisi continua e senza fine. Una crisi senza precedenti. Una crisi di quantità e di qualità." Così apre la lettera aperta di Fillea Filca Feneal della Campania, che il 31 maggio, in occasione della giornata di mobilitazione nazionale del settore delle costruzioni,  verrà consegnata al Presidente della Regione Caldoro, con la richiesta di un incontro". Appuntamento a Napoli con il presidio dei lavoratori alle ore 9.30 del 31 maggio davanti la sede della Regione, in Via Santa Lucia 81..

28.05.13  Presidio dalle 9 alle ore 12, nei pressi della Regione Lombardia (lato Via Galvani n.27): questa l'iiziativa prevista per il 31 maggio dai sindacati delle costruzioni Cgil Cisl Uil della Lombardia, nell'ambito della giornata di mobilitazione nazionale dalle sigle nazionali. Nel corso della manifestazione prenderanno la parola: Walter Schiavella Segretario generale Fillea CGIL, Gigi Petteni Segretario generale CISL Lombardia, Antonio Del Verme Segreteria Feneal UIL Lombardia.
28.05.13 E' convocata a Roma per giovedì 30 maggio alle ore 11, presso FNSI – Federazione Nazionale Stampa Italiana in Corso Vittorio Emanuele 349, la conferenza stampa dei segretari generali degli edili Cgil Cisl Uil, nel corso della quale verrà presentata la giornata nazionale di mobilitazione del settore delle costruzioni in programma il 31 maggio, con la richiesta al governo di aprire un tavolo straordinario di crisi e programmare  interventi immediati che ridiano slancio alla crescita del settore e del Paese.
Ignazio Savino, di Toritto, classe ’78, è stato eletto alla guida della Fillea Cgil Bari, nel corso di un direttivo concluso da Walter Schiavella.
"Assumo questo incarico con grande emozione e orgoglio da un lato, ma sentendo forte dall’altro la responsabilità di guidare una categoria così importante in un momento di crisi drammatica quale appunto quella che stiamo vivendo" ha commentato così Savino il nuovo incarico conferitogli con il 98% del consenso del direttivo.

28.05.13 Si è svolto ieri il previsto incontro tra Ferretti Group, Organizzazioni Sindacali e Rappresentanze Sindacali Unitarie degli stabilimenti Ferretti SpA e CRN SpA, convocato per proseguire il confronto sulla riorganizzazione di gruppo proposta dall’Azienda. Dall'incontro è scaturito un "accordo quadro che delinea i passaggi che avverranno nei prossimi giorni" fanno sapere le segreterie nazionali di Fillea Filca Feneal

27.05.13 Occuperanno uno spazio pubblico e "lì eserciteranno il proprio diritto al lavoro. Lo faranno per rivendicare un diritto costituzionale e dimostrare che il lavoro c'e' e non sono piu' disposti ad aspettarlo". E' cosi' che si svolgera' lo 'sciopero a rovescio' di cui, giovedi' prossimo, saranno protagonisti i lavoratori edili disoccupati dell'Emilia-Romagna. E' il loro modo per dire che avanti cosi' non possono piu' andare. Infatti, come ricordano Fillea-Cgil, Filca-Cisl, Feneal-Uil in una nota, sono ormai piu' di 30.000 gli operai che, in Emilia-Romagna, hanno perso il posto dal 2008 ad oggi

27.05.13 Da 5 giorni i lavoratori della CementiZillo di Este sono in presidio giorno e notte per difendere il futuro del loro posto di lavoro. Domani a Roma un incontro urgente a Federmaco, successivamente con le istituzioni locali. Stasera festa per tenere accesi i riflettori sul dramma che stanno vivendo centinaia di famiglie.

24.05.13 Edicola. Ferretti yacht: sui quotidiani il no di Fillea Filca Fenea ad ipotesi di chiusure
24.05.13 Conferenza stampa a Roma il 30 maggio ed iniziative in tutte le regioni il 31, con repliche nei giorni successivi, per raccontare l’agonia di un settore, quello delle costruzioni, e chiedere al governo un tavolo straordinario di crisi ed interventi immediati per aprire piccoli e grandi cantieri, ridando fiato e speranza ad un settore industriale che più di altri può fare da traino per la ripresa:  questo in sintesi il senso della mobilitazione lanciata da Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil dal titolo "RIPARTIAMO! Per uno sviluppo sostenibile, per il lavoro, per il rinnovo dei contratti", mobilitazione che si inserisce in quella confederale  che culminerà con la manifestazione nazionale del 22 giugno.
23.05.2013. Lo scorso anno la Ferretti yacht azienda italiana leader nella produzione della nautica è stata acquisita, a chiusura di una procedura concorsuale, dalla multinazionale cinese Weichai.Una acquisizione, quella effettuata dalla Weichai, che – a detta delle organizzazioni sindacati Feneal Uil Filca Cisl Fillea Cgil - aveva convinto le maestranze ed il sindacato perché definita strategica dal gruppo industriale cinese ed anche perché poneva seriamente le basi per un investimento di medio-lungo termine in grado di consentire  il rilancio del gruppo.”
23.05.13 Si sono svolte nei giorni scorsi le votazioni per il rinnovo della RSU SACCI SPA dello stabilimento di Testi, Greve in Chianti. Dalla Fillea di Firenze grande soddisfazione per la partecipazione al voto "101 votanti su 109 dipendenti aventi diritto" racconta Alessandro Lippi "ed una bella affermazione della nostralista, che da sola ha raccolto gli stessi voti delle altre 3 organizzazioni sindacali messe insieme e si è così confermata, come il primo sindacato presente in azienda."
22.05.13 Rassegna Sindacale: Schiavella lancia la mobilitazione del 31 maggio, El Akkioui racconta il rinnovo CCNL Lapidei

22.05.13 Sull'ultimo numero di Rassegna Sindacale due pagine dedicate alla Fillea, con il fondo di Walter Schiavella sulla giornata di mobilitazione nazionale indetta dagli edili Cgil Cisl Uil per il 31 maggio, ed un reportage sul rinnovo del CCNL del comparto dei lapidei, riguardante 150.000 addetti e 15.000 imprese, con intervista a Moulay El Akkioui ed ai segretari delle strutture territoriali Quadrelli, Zampini, Colomba, Massaro

20.05.13 Edicola. Razzismo: Rassegna Sindacale intervista Moulay El Akkioui
20.05.13 Dopo le offese alla neoministra all`Integrazione Cécile Kyenge, Rassegna Sindacale dedica due pagine al tema del "razzismo in tempo di crisi", intervistando Moulay El Akkioui, 49 anni, da 7 componente della segreteria nazionale della Fillea "L`aspetto più imbarazzante di tutta quanta questa vicenda - racconta -  è il silenzio aberrante di molti rappresentanti politici. Io sono un immigrato da quasi 30 anni e ho la consapevolezza di cosa sia il razzismo biologico e culturale. Ma atti così violenti contro un ministro da parte di personaggi che rivestono ruoli pubblici è una novità assoluta che mi spaventa"

 16.05.13 "Quanto sta accadendo nei cantieri Tav della Torino - Lione richiede nettezza nel giudizio e responsabilità nelle analisi. Per quanto riguarda il giudizio non ci possono esserci equivoci. Siamo di fronte ad un sistematico esercizio di atti intimidatori e violenti, sia quando esercitati con azioni aggressive sia quando espressi attraverso l`uso contundente e scellerato delle parole." Così inizia l'intervento di Walter Schiavella pubblicato oggi sul quotidiano L'Unità,

02.05.13 Si conclude in questi giorni la tornata di assemblee convocate da Fillea Filca Feneal per aprire un confronto con i lavoratori del legno - arredo industria sulla sospensione delle trattative per il rinnovo del CCNL da parte di Federlegno/Arredo. Appuntamento il 7 maggio a Roma con l'Attivo unitario delle stutture territoriali, regionali, Rsu e Rsa di Fillea Filca Feneal, per discutere dell'andamento delle assemblee e per decidere

02.05.13 Puntata speciale di Unomattina - Storie Vere  in occasione del 1 maggio, con numerosi ospiti che hanno raccontato la crisi, in particolare nel settore delle costruzioni. In studio con il nostro segretario generale Walter Schiavella,  Antonio, edile di Termini Imerese che ha dato vita al primo comitato dei disoccupati edili siciliani, un imprenditore di una azienda che produce ad Oriolo in Calabria materassi ed un giovane imprenditore che in Sardegna ha ereditato insieme ad una cugina l'azienda di famiglia di produzione e lavorazione del marmo

On line la newsletter Grandi imprese e lavoro del 26 aprile 3 maggio 2013, periodico di informazione ed approfondimento settimanale sulle tematiche del settore delle costruzioni e delle grandi imprese

17.05.12 In occasione dell'assemblea nazionale della Fillea svoltasi il 14 e 15 maggio a Genova è stato presentato l'Osservatorio Territorio & Aree Urbane, l'ultimo nato tra gli osservatori della Fillea, nel cui comitato scientifico spiccano numerosi studiosi di prestigio, urbanisti, geologi, docenti universitari, che contribuiranno a riflettere, studiare e costruire proposte sui temi della valorizzazione del territorio, della riqualificazione delle aree urbane, dell'innovazione urbanistica e degli spazi urbani.

 17.05.12 Liguria, costruzioni ferme per la crisi. E' il tema al centro della puntata di questa settimana di Radio Fillea, l'appuntamento settimanale di Radio Articolo 1, la web radio della Cgil, con il settore delle costruzioni.

14.05.12 Sostenibilita', diritti, legalita': queste le parole d'ordine di un piano di rilancio del settore dell'edilizia, da declinare sul versante delle politiche industriali e dell'innovazione e su quello della contrattazione. A lanciarle la Fillea, il sindacato degli edili della Cgil, da Genova, dove si e' aperta oggi, al Teatro della Gioventu', una due giorni che riunisce i quadri e delegati dell'organizzazione.

09.05.12 A poche settimane dalla vittoria alle elezioni RSU in Codelfa SpA, importante Azienda del Gruppo Gavio, nuova affermazione della Fillea di Alessandria alle elezioni delle RSU svoltasi venerdì 4 maggio all’Itinera di Tortona

08.05.12 La sostenibilità sociale ed ambientale al centro della nuova stagione contrattuale: questo il filo conduttore dell’Assemblea Nazionale Fillea Cgil  in programma il 14 e 15 maggio a Genova (Teatro della Gioventù - Via Cesarea 16) dal titolo “Diritti, salario, rappresentanza, bilateralità: gli obiettivi della Fillea Cgil per la prossima stagione di rinnovi contrattuali”.

08.05.12 La CGIL si prepara alla giornata nazionale contro la precarietà in programma per giovedì 10 maggio. Previsti per l'occasione numerosi presidi, cortei e 'azioni' in luoghi simbolo, su tutto il territorio nazionale a livello provinciale e regionale.

07.05.12 Sit in davanti al Ministero della Difesa dei lavoratori del genio campale. Lo annunciano Fillea Filca Feneal in una lettera al Ministro "in varie occasioni, abbiamo cercato di essere convocati per esaminare la situazione di precarietà dei lavoratori edili operanti presso Geni Campali dell’Aeronautica Militare e tentare di trovare idonee soluzioni ai problemi che affliggono i lavoratori interessati"

07.05.12 "Dopo diversi incontri abbiamo dovuto prendere atto della impossibilità di raggiungere una intesa con gli imprenditori che continuano a sostenere posizioni di chiusura su punti qualificanti e fondamentali della piattaforma, importanti sia per il settore nel suo complesso che per la dignità dei lavoratori" è quanto affermano FIllea Filca Feneal di Bologna, che proclamano per l'11 maggio sciopero generale dell'edilizia.

03.05.12 A due anni dalla consegna al Presidente della Repubblica della petizione popolare e delle 10mila firme raccolte in tutta Italia per tutelare il lavoro degli operatori del restauro, Feneal, Filca, Fillea, scrivono nuovamente a Giorgio Napolitano. I sindacati si dicono preoccupati

01.05.12 "una grande manifestazione con migliaia di persone, come da anni non se ne vedeva" e' quanto ha affermato Walter Schiavella al termine del comizio che quest'anno ha visto protagonisti gli edili della CGIL nella celebrazione del 65 anniversario della strage di Portella della Ginestra "gli edili hanno risposto con una grande generosità, giungendo da tutta la Sicilia e dalle altre regioni per ricordare al paese che la lotta per la legalita' nel nostro settore e' la condizione principale delle nostre battaglie per il lavoro e per i diritti."

30.04.12 “Dove sta la coerenza delle imprese?” E’ la domanda che ha posto oggi il segretario generale della Fillea a margine della conferenza stampa nella Camera del Lavoro di Palermo di presentazione del pacchetto di proposte degli edili Fillea sul tema delle aziende confiscate e sequestrate alle mafie

 

30.04.12 A trent'anni esatti dalla barbara uccisione a Palermo di Pio La Torre e del suo autista Rosario Di Salvo, la Fillea Cgil, sindacato dei lavoratori delle costruzioni, ha scelto proprio la data di oggi e proprio Palermo per lanciare un appello: salvare l'apparato produttivo delle aziende confiscate alle mafie, dotando l'Agenzia Nazionale per i beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata di una strumentazione adatta a gestire queste imprese, anche e soprattutto per tutelare i livelli occupazionali nei territori dove queste aziende operano.

 26.04.12 Rabbia e dolore sono i sentimenti che caratterizzano le dure dichiarazioni della Cgil Campania, della Camera del lavoro di Salerno e della Fillea Cgil, la categoria che rappresenta i lavoratori edili, dopo aver appreso del drammatico incidente a Salerno che ha strappato alla vita una anziana donna rimasta sepolta sotto il crollo dell’impalcatura di un palazzo in ristrutturazione

24.04.12 Sono passati trent'anni dall'introduzione nella legislazione italiana del reato di associazione mafiosa e del sequestro dei beni, con la legge nota a tutti come la “Rognoni - La Torre”, che costò la vita al dirigente del Pci Pio La Torre, trucidato insieme a Rosario Di Salvo il 30 aprile del 1982. Da allora sono state sequestrate oltre 5mila aziende, quasi il 50% legate al settore delle costruzioni e dell'immobiliare.

23.04.12 "La società Henraux, in maniera unilaterale e senza accordo sindacale, si appresta a tagliare un pezzo della sua filiera produttiva. In pratica esternalizzerà ad altra società il reparto della lavorazione della linea di taglio lastre che ha occupato in questi anni da 6 a 12 lavoratori

 19.04.12 Nel luglio del 2006, Bogdan Mihalcea, operaio rumeno di 24 anni, clandestino e irregolare, moriva travolto da un' ondata di piena, mentre stava lavorando in un canale fognario in via Pietro Cossa, in Torino. Il suo corpo venne ritrovato dopo alcuni giorni di ricerche

18.04.12 Si sono svolte alla Codelfa Spa, gruppo Gavio, di Tortona (Alessandria) le elezioni per il rinnovo delle RSU. La Fillea ha conquistato il 59.5% dei voti, il 39.5%

18.04.12 Proseguire e allargare le mobilitazioni per cambiare la riforma del mercato del lavoro, proclamazione per le costruzioni di 4 ore aggiuntive alle 16 già messe in campo dalla Cgil: queste le decisioni assunte oggi dal Direttivo Nazionale dell Fillea Cgil

04.05.11 On line le newsletter del Centro Studi Fillea Innovazione e Sostenibilità, Abitare Sostenibile e Politiche Abitative. Info e notizie sui temi del risparmio energetico, delle fonti rinnovabili, sulle politiche dell'abitare, segnalazioni di rapporti e studi, convegni e appuntamenti, articoli di stampa... 

 

NATUZZI. FIRMATI ACCORDI SU MOBILITA' E PREMI RISULTATO



04.05.11 "Abbiamo firmato due intese importanti su mobilita' e contrattazione di secondo livello. Si conferma un progetto industriale che si muove all'interno dell'Accordo di programma, ell'ambito del quale e' stata accettata la procedura di mobilita'...

ARDITI SPA DI BREMBILLA

NEL RINNOVO DELLE RAPPRESENTANZE SINDACALI IL 64% DELLE PREFERENZE ALLA FILLEA-CGIL CHE SI CANDIDAVA PER LA PRIMA VOLTA  



03.05.11 Quelle di ieri alla Arditi spa di Brembilla sono state le prime elezioni per il rinnovo delle Rappresentanze Sindacali Unitarie in cui si sia presentata a...

GIORNI RUBATI.

DAL 9 AL 14 MAGGIO A ROMA IL PROGETTO TEATRALE CHE PARLA DI SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO



03.05.11 Diffondere la cultura della sicurezza sul lavoro attraverso il teatro. Questo è l'obiettivo del progetto "Giorni rubati", che dal 9 al 14 maggio farà tappa a Roma, con spettacoli al Teatro Pa...

EDILIZIA: FILLEA CGIL, A PALERMO TAPPA CAMPAGNA CONTRO ILLEGALITA' E MAFIE



02.05.11 Un ammortizzatore sociale finanziato con i fondi derivanti dall'utilizzo dei beni confiscati per i dipendenti delle aziende sequestrate ed un tutor che faccia da garante etico verso terzi per le imprese che si trovano nella deli...

31.05.10 On line la newsletter settimanale a cura del Centro Studi Fillea Cgil. In questo numero notizie dalle regioni sulle politiche abitatitve e piano casa; direttive e notizie dall'Europa su risparmio energetico; bandi italiani; rapp...

CRISI EDILIZIA. LO SPECIALE SU RASSEGNA SINDACALE



28.05.10 Il numero di questa settiamana di Rassegna Sindacale dedica due pagine alla crisi nelle costruzioni. Walter Schiavella, Mauro Macchiesi, Moulay El Akkioui, Renato Biferali parlano dei temi al centro della conferenza stampa degli Stati Generali delle costruz...

SABATO 12 GIUGNO

MANIFESTAZIONE NAZIONALE DELLA CGIL CONTRO LA MANOVRA DEL GOVERNO. ORE 15 CONCENTRAMENTO A PIAZZA DELL'ESEDRA



11.06.10 "Tutto sulle nostre spalle", questo lo slogan della manifestazione nazionale del 12 giugno promossa dalla Cgil contro la manovra economica del governo, uno slogan che dopo...

RESTAURATORI.

APPUNTAMENTO IL 29 MAGGIO A NAPOLI ED IL 4 GIUGNO A PALERMO


26.05.10 Non si è mai fermata la mobilitazione dei restauratori contro il decreto del Ministero dei Beni Culturali, mentre la mostra dei "fantasmi dei cantieri" ha proseguito il suo viaggio nel Paese per raccontare il grande patrimonio di...

DIRITTO DEL LAVORO. I MATERIALI DEL SEMINARIO FILLEA CGIL



25.05.10 Si è svolto ieri il Seminario promosso dalla Fillea sulla riforma del processo del lavoro, cui hanno partecipato Walter Schiavella, Moulay El Akkioui, gli avvocati Ventura, Bidetti e Velci, concluso dal segretario nazionale Cgil Fulvio Fammoni.
<...

RINNOVI CONTRATTUALI. SIGLATO ACCORDO PER IL SETTORE DEI LAPIDEI

FILLEA CGIL: LA TRATTATIVA PIU’ DIFFICILE

25.05.10 “E’ stata la trattativa più difficile di questa stagione di rinnovi contrattuali del settore delle costruzioni. Più volte siamo stati sul filo della rottura, ma alla fine ha prevalso il buon senso e l’...

PROFESSIONE IMPRENDITORE EDILE

FILLEA CGIL: ACCELERARE DISCUSSIONE DEL TESTO UNIFICATO



24.05.10 “Approvare al più presto la legge che introduce nell'accesso alla professione di imprenditore edile regole di trasparenza e criteri di selezione nel mercato” è l’invito che rivolge il segretario nazionale della...

2 GIUGNO. LA CGIL A MILANO IN DIFESA DELLA COSTITUZIONE



24.05.10 Per la valorizzazione della Costituzione e per denunciare tutti i tentativi di limitare la libertà e i diritti nel nostro Paese, la CGIL insieme ad un importante gruppo di associazioni convoca, per il 2 giugno, una manifestazione nazionale a Milano.

STATI GENERALI EDILIZIA. FILLEA: GOVERNO ASSENTE



22.05.10 Attenzione da parte dei mass media per la conferenza stampa degli Stati Generali dell'edilizia, svoltasi lo scorso 14 maggio.Qui di seguito una selezione delle interviste a Walter Schiavella, sia sulla stampa che sulle emittenti televisive, in particolare...

ABITARE SOSTENIBILE

ON LINE LA NEWSLETTER DELLA FILLEA CGIL



24.05.10 On line la newsletter settimanale a cura del Centro Studi Fillea Cgil. In questo numero notizie dalle regioni sulle politiche abitatitve e piano casa; direttive e notizie dall'Europa su risparmio energetico; bandi italiani; rapporti e stud...

CONVEGNO NAZIONALE FILLEA CGIL

"SETTORE LAPIDEO: CRISI E PROSPETTIVE. LE PROPOSTE DEL SINDACATO PER IL RILANCO DEL SETTORE E DELL'OCCUPAZIONE"



24.05.10 Si è svolto il 21 maggio, all'interno della Fiera marmotec di Marina di Carrara, il convegno nazionale promosso dalla Fillea Cgil per discutere del settore...

2 GIUGNO. LA CGIL A MILANO IN DIFESA DELLA COSTITUZIONE



24.05.10 Per la valorizzazione della Costituzione e per denunciare tutti i tentativi di limitare la libertà e i diritti nel nostro Paese, la CGIL insieme ad un importante gruppo di associazioni convoca, per il 2 giugno, una manifestazione nazionale a Milano.

CEMENTERIA MONSELICE.

IL DOCUMENTO APPROVATO DALL'ASSEMBLEA DEI LAVORATORI IL 18 MAGGIO



20.05.10 Nel corso di una affollatissima assemblea, i lavoratori dell'Italcementi approvano un documento sul progetto di investimento di Italcementi, che verrà inviato al Presidente del Provincia di Padova, alla Presid...

GRUPPO LAFARGE. PRIMO TRIMESTRE 2010 FATTURATO - 10%



06.05.10 Il gruppo mostra un calo del fatturato del 10% (3.276 miliardi), ma un utile di 64 milioni, e si mostra fiducioso per il 2010. in un comunicato, Lafarge conferma la sua precedente stima di un aumento globale fino al 5% dei volumi di cemento immessi nel m...

ASTALDI. UN ANNO IN ANTICIPO SUL PIANO INDUSTRIALE



13.05.10 Risultati in crescita nel primo trimestre per Astaldi: il cda del gruppo ha approvato un consuntivo che vede l’utile netto consolidato in crescita del 14% a 14,7 milioni e i ricavi totali in aumento del 6,9% a 460,7 milioni. L’ebitda è salito dell’11,2% e...

POLTRONA FRAU RITORNA ALL'UTILE



14.05.10 Poltrona Frau si espande in Giappone e inizia il 2010 con un recupero dei conti e il ritorno all’utile. Dopo un 2009 che ha sofferto la recessione, come tutta l’industria dell’arredamento di altissima fascia (il bilancio si era chiuso in perdita, seppur ridotta rispetto al...

NEWSLETTER GRANDI IMPRESE E LAVORO





19.05.10 On line la newsletter del 22 maggio 2010 prodotta dal Centro Studi Fillea,all'interno della quale sono segnalate le notizie e le informazioni sui grandi gruppi italiani, convention ed eventi in progrmma, ricerche di settore...






La Conferenza è inserita nel progetto Europeo legato alla Campagn...

RINNOVI CONTRATTUALI. I VOLANTONI FILLEA


13.05.10 La Fillea sta predisponendo i materiali informativi sui rinnovi contrattuali. Pronto il volantino che spiega i punti qualificanti dell'accordo edilizia industria, le tabelle degli aumenti e le novità normative. In preparazione quelli relativi ad altri contratti siglati...

RINNOVI CONTRATTUALI. I VOLANTONI FILLEA


13.05.10 La Fillea sta predisponendo i materiali informativi sui rinnovi contrattuali. Pronto il volantino che spiega i punti qualificanti dell'accordo edilizia industria, le tabelle degli aumenti e le novità normative. In preparazione quelli relativi ad altri contratti siglati...

EDILIZIA. VENERDI’ 14 MAGGIO CONFERENZA STAMPA

IMPRESE E SINDACATO FANNO IL BILANCIO AD UN ANNO DAGLI STATI GENERALI DELL’EDILIZIA

12.05.10 Si svolgerà venerdì 14 maggio, nella sede romana del Cnel, in viale Davide Lubin 2, a partire dalle ore 11, la conferenza stampa di Ance e Federcostruttori, Feneal Uil, Filca Ci...

LEGNO

RAGGIUNTA INTESA PER RINNOVO CONTRATTO

12.05.10 Dopo la chiusura unitaria dei rinnovi contrattuali dei comparti edilizia, cemento, laterizi e manufatti, si chiude oggi anche il negoziato per il rinnovo del contratto del Legno, che interessa 400mila addetti di circa 100mila imprese.

Tra i punti qualific...

EDILIZIA

SIGLATO RINNOVO CCNL PICCOLE E MEDIE IMPRESE EDILI. AUMENTO DI 117 EURO AL TERZO LIVELLO

12.05.10 Dopo il rinnovo unitario del contratto nazionale dell’edilizia per i lavoratori del comparto industriale e di quello delle cooperative, giunge oggi la firma per il comparto delle piccole e medie imprese edili....

INTEGRAZIONE ALL'ACCORDO QUADRO ELEZIONI RSU DEL 06.04.2005

Leggi articolo

facebook

mail

twitter

you tube

busta paga

newsletter

flickr

agenda