Agenda FilleaFlickr FilleaTube twitter 34x34 facebook 34x34 newsletter mail 34x34 busta paga 40x40Calcola
la tua busta paga

edilizia logo 1200

Per fermare le morti nei cantieri serviva altro, dal Governo peggioramento delle norme esistenti. Leggi gli interventi di Alessandro Genovesi sulla stampa.              

In Consiglio dei Ministri i provedimenti su lavoro e sicurezza. Genovesi, Fillea Cgil: partorito topolino, peggiorando le norme. Insieme alla Confederazione continueremo la nostra mobilitazione.  

Genovesi al Fatto Quotidiano: il governo prepara un decreto ma senza quel che serve davvero, cioè meno subappalti, tutele del pubblico nel privato, patente a punti. Un errore tragico.
BASTA SPOT, PER

Slider

SCHIAVELLA FILLEA CGIL: COERENZA CON GLI IMPEGNI DEGLI STATI GENERALI

“Al centro della nostra piattaforma la qualità del lavoro e dell'impresa e la legalità, elementi indissolubili che indicammo nel maggio scorso, insieme all'Ance e a tutta la filiera delle costruzioni, come strada maestra per rilanciare il settore. Centralità dunque al salario, alla sicurezza, alla formazione, al riconoscimento delle professionalità, al superamento del massimo ribasso e al controllo del sistema del subappalto, elementi che generano nel nostro settore una corsa alla compressione dei costi del lavoro, i cui effetti sono sotto gli occhi di tutti: lavoro nero e grigio, riduzione della sicurezza, espansione dell'illegalità, infiltrazioni della malavita organizzata negli appalti e nello sfruttamento della manodopera, in particolare di quella straniera.”

Queste in sintesi le proposte che oggi ha illustrato Walter Schiavella, segretario generale della Fillea Cgil, nel corso del primo incontro per il rinnovo del contratto nazionale dei lavoratori dell'edilizia, in scadenza il 31 dicembre e su cui per la prima volta le categorie di Cgil Cisl Uil si presentano con piattaforme separate, che per il numero uno Fillea sono il “frutto degli effetti negativi dell'accordo separato,ma se si agirà nel rispetto contrattuale delle parti possono non rappresentare ostacolo ad un rinnovo del contratto unitario ed in tempi rapidi”.

La richiesta salariale della Fillea è di 143 euro per il 2° livello, parametro 117 “e chiediamo di istituire un elemento distintivo della retribuzione di 15 euro al 1° livello e di 10 euro al 2° livello, a parziale recupero della perdita del potere d'acquisto subito negli anni” conclude Schiavella, ricordando che la piattaforma Fillea “è stata discussa e votata in oltre 3.500 assemblee, con una partecipazione di 80mila lavoratori ed approvata con il 92% dei voti.”

 

IL TUO CONTRATTO

facebook youtube twitter flickr
agenda busta paga mail newsletter