Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Agenda FilleaFlickr FilleaTube twitter 34x34 facebook 34x34 newsletter mail 34x34 busta paga 40x40Calcola
la tua busta paga

 Si è svolto ieri il decimo congresso della Fillea Cgil che, dopo decine di assemblee nei luoghi di lavoro dell`edilizia e del legno, ha confermato Claudio Pasolini segretario generale del sindacato. 54 anni, eletto delegato alla "Sisma" di Porto Mantovano nel 1995, Pasolini è entrato a far parte della Fillea Cgil nel 2006 ed eletto per la prima volta segretario generale nel settembre 2015. Nella sua relazione programmatica, ha sottolineato come il settore dell`edilizia stia vivendo un momento di difficoltà, nonostante qualche timido segnale di ripresa: nel 2017 l`edilizia ha registrato una contrazione del 3,2% delle imprese rispetto al 2016. «Dall`inizio della crisi nel 2008 - ha detto Pasolini - si sono persi più del 46% degli addetti, con una conseguente perdita del 41% del monte retributivo e del 48% delle ore lavorate». Nonostante i dati sull`occupazione nel settore del primo trimestre 2018 indichino una leggera ripresa, permangono problemi come la fuga dal contratto nazionale verso contratti più convenienti per le imprese. Di qui la decisione della Fillea di creare un`anagrafe di cantiere per verifica della corretta applicazione della contrattazione collettiva anche territoriale. La Fillea Cgil di Mantova conta 2.890 lavoratrici e lavoratori iscritti.

Fonte: Gazzetta di Mantova

facebook youtube twitter flickr
agenda busta paga mail newsletter