Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Agenda FilleaFlickr FilleaTube twitter 34x34 facebook 34x34 newsletter mail 34x34 busta paga 40x40Calcola
la tua busta paga

domani ci sara logo 1200

Ucraina: la Cgil sabato in piazza a Roma per la manifestazione Europe for peace. Corteo da Piazza della Repubblica a San Giovanni, conclude Landini.
 
La Cgil, insieme alla Rete Italiana Pace e Disarmo e a tante altre associazioni, promuove e invita a partecipare alla manifestazione nazionale contro la guerra: “Europe for peace” che si terrà sabato prossimo, 5 marzo, a Roma.Il corteo si muoverà alle ore 13.30 da Piazza della Repubblica per raggiungere Piazza San Giovanni dove, a partire dalle ore 14.30 circa, si susseguiranno gli interventi delle associazioni promotrici. Concluderà la manifestazione il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini.
La mobilitazione potrà essere seguita in diretta sulla nostra pagina facebook, sui siti Cgil e Collettiva e sui relativi account social.
 
L'APPELLO: CESSATE IL FUOCO

ROMA – 5 marzo 2022
ore 13.3
0 partenza da Piazza della Repubblica
ore 14.30 arrivo a Piazza San Giovanni in Laterano per manifestazione

Contro la guerra cambia la vita, dai una possibilità alla Pace

  • Bisogna fermare la guerra in Ucraina.
  • Bisogna fermare tutte le guerre del mondo.
  • Condanniamo l’aggressione e la guerra scatenata dalla Russia in Ucraina. Vogliamo il “cessate il fuoco”, chiediamo il ritiro delle truppe.
  • Ci vuole l’azione dell’ONU che con autorevolezza e legittimità conduca il negoziato tra le parti.
  • Chiediamo una politica di disarmo e di neutralità attiva.
  • Dall’Italia e dall’Europ
    devono arrivare soluzioni politiche e negoziali.
  • Protezione, aiuti umanitari, diritti alla popolazione di tutta l’Ucraina, senza distinzione di lingua e cultura.

Diamo segnali concreti di solidarietà. Ognuno contribuisca all’accoglienza e al soccorso degli Ucraini in fuga.
Costruiamo ponti e solidarietà tra i popoli con la democrazia, i diritti, la pace.
Basta armi, basta violenza, basta guerra!
Vogliamo un’Europa di pace

EuropeForPeacequadrato 5marzo22

NEWSLETTER

Vuoi essere sempre informato sulle attività Fillea? Compila il modulo sottostante e riceverai periodicamente la nostra newsletter.
facebook youtube twitter flickr
agenda busta paga mail newsletter