Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Agenda FilleaFlickr FilleaTube twitter 34x34 facebook 34x34 newsletter mail 34x34 busta paga 40x40Calcola
la tua busta paga

salute&sicurezza titolo 1200

Malattie professionali e revisione in corso della Direttiva Europea sugli agenti cancerogeni e mutageni sul luogo di lavoro                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

Pubblichiamo la newsletter di EFBWW OSH del marzo 2018 su Salute e Sicurezza sul lavoro. Quest'anno la newsletter sarà disponibile in inglese, francese e per la prima volta anche in italiano.   

Per poter trovare questa newsletter e le precedenti, ovviamente quest’ultime solo in inglese e francese, potete andare sul sito web:  http://www.efbww.org/default.asp?Issue=Newsletter&language=EN

Per il primo numero del 2018 si è scelto di trattare come tema specifico le malattie professionali. L’obiettivo principale è quello di divulgare informazioni utili e sviluppi positivi nei rispettivi ambiti, favorendo la discussione e le attività politiche. Il problema delle malattie professionali è strettamente correlato alla revisione in corso della Direttiva Europea sugli agenti cancerogeni e mutageni sul luogo di lavoro. 

Anche la Fillea è in prima linea su questo tema. Insieme al patronato INCA abbiamo elaborato un progetto per le emersioni delle malattie professionali, prima nel settore lapideo coinvolgendo i cinque principali distretti e successivamente nel settore Edile partendo, da tre Regioni pilota: Lazio, Calabria e Marche. Nell'ambito del progetto si sono svolti i corsi di formazione per funzionari e delegati dei territori coinvolti e si è avviata quindi la fase successiva, quella dell'informazione dei lavoratori dell'iniziativa e della distribuzione e raccolta dei questionari. L’auspicio è che il progetto venga esteso a breve anche alle altre Regioni ed agli altri settori della nostra categoria.   

Vai alla NEWSLETTER FETBB Marzo 2018>>

facebook youtube twitter flickr
agenda busta paga mail newsletter