Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Agenda FilleaFlickr FilleaTube twitter 34x34 facebook 34x34 newsletter mail 34x34 busta paga 40x40Calcola
la tua busta paga

sindacato nuovo1200x333

Sindacato Nuovo, Aprile 2021. Il settore ha agganciato l’innovazione ed è in forte espansione: occorre farlo sapere ai giovani. Di Giuseppe Moretti, Direttore Formedil Nazionale.

Una delle questioni oggi più importanti, di fronte alla quale si trovano le parti sociali e più complessivamente tutti gli operatori del settore, riguarda la “percezione” che si ha del lavoro nell’edilizia. Soprattutto tra i giovani che non la considerano attrattiva e solo per necessità possono trovarvi un’occupazione temporanea, ma alla prima occasione la lasciano a favore di posizioni lavorative apparentemente più gratificanti ma spesso addirittura meno remunerate. 

È necessario che questo punto diventi veramente prioritario, perché come è accaduto in altri comparti produttivi, si pensi a quello della ristorazione ed alimentazione, che con il proliferare di trasmissioni televisive dedicate ha visto decollare un vero e proprio cambiamento nella percezione culturale del lavoro in questi settori, l’edilizia ha innanzitutto bisogno di una nuova immagine. 

Invece, i ragazzi che frequentano i corsi triennali di istruzione e formazione professionale spesso, lo dico amaramente, sono quelli sconfitti nel loro tentativo di inserimento proficuo nei licei e nelle scuole superiori. Per loro il lavoro in edilizia è un ripiego. 

Prosegui la lettura, Sindacato Nuovo pag. 12 - 13 >

 

facebook youtube twitter flickr
agenda busta paga mail newsletter