Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Agenda FilleaFlickr FilleaTube twitter 34x34 facebook 34x34 newsletter mail 34x34 busta paga 40x40Calcola
la tua busta paga

136 fillea1200x333

Il 15 agosto 1886, a Genova, veniva fondata la Federazione Muraria. È l'inizio di un percorso complesso e affascinante, fatto di lotte e conquiste, che arriva fino ai giorni nostri...136 anni di battaglie, una storia gloriosa.

Una storia che, ricorda il Segretario generale Fillea Alessandro Genovesi “è storia della Cgil, di tutte e tutti, storia di emancipazione e libertà, di educazione e democrazia, della nostra bella e martoriata Italia, storia di lotte politiche e solidarietà internazionale. Soprattutto, è il nostro mutuo patto per l’oggi ed il domani. Perchè cambia il mondo, cambiano le città, le tecnologie e le professioni, ma non cambia il desiderio di un mondo migliore, più giusto, più bello e libero, dove il lavoro è il contributo di ciascuno di noi alla costruzione di un mondo dove pace ed uguaglianza non siano parole prive di senso ma azione e pratica, individuale e collettiva.”

Ed è nell’intreccio tra “ieri oggi e domani” che si svilupperà la kermesse della Fillea, con incontri, interviste, dibattiti, un libro, un documentario, una mostra d’arte realizzata in collaborazione con la Cgil nazionale, foto d’epoca, oggetti, documenti, manifesti, bandiere ed un’opera d'arte realizzata per questa occasione dal Maestro Antonio Nocera. 

Fitto il programma delle celebrazioni, iniziate il 18 maggio scorso, quando il Segretario generale Alessandro Genovesi ha consegnato la tessera onoraria del sindacato a Papa Francesco, ricordandone “l’infaticabile coerenza ed il messaggio di amore, pace ed impegno sociale sempre dalla parte dei più deboli e dei lavoratori”. 

MARTEDI' 7 GIUGNO al Centro Congressi Frentani di Roma una giornata dedicata al tema della “nuova forma urbis”, il presente e il futuro delle città.Tre panel in programma:  “Partecipazione e conflitto: organizzare i bisogni”; “10 proposte per la città dei 15 minuti”; “La città della solidarietà e della giustizia”. Tanti gli ospiti, tra cui Roberto Gualtieri, Ivan Pedretti, Rossella Muroni e Padre Giacomo Costa SJ

L’appuntamento successivo è con una tre giorni, ospitata negli edifici dell’Ex Mattatoio. 

VENERDI' 8 LUGLIO, presso l'Aula magna del dipartimento di Architettura dell'Università Roma 3, con la proiezione del documentario “Costruttori di Pace” prodotto da Futura srl, poi verrà presentato il libro "136 anni di battaglie" di Marielisa Serone. L'autrice ne discuterà con gi ex segretari Fillea, Carla Cantone, Franco Martini, Walter Schiavella, il Presidente della Cooperativa Muratori e Braccianti di Carpi Carlo Zini e l'economista Emanuele Felice.  Successivamente Mimmo Calopresti leggerà pagine scelte da "Cristo tra i Muratori" di Pietro Di Donato e "Metello" di Vasco Pratolini. 

Alle 16, Andrea Bignami di Sky Tg24 intervisterà il segretario generale Cgil Maurizio Landini, poi Luciana Castellina, Sergio Cofferati, Alessandro Genovesi e i ministri Andrea Orlando e Roberto Speranza discuteranno de “La ricostruzione di una sinistra del lavoro che cambia”. La giornata verrà conclusa dal concerto del Massimo Pirone Fat Combo.

SABATO 9 E DOMENICA 10 LUGLIO presso la Città dell’altra economia si potrà visitare la Mostra "#FilleaCentoTrentaSei" con  foto d'epoca, filmati, bandiere, documenti, opere d’arte della collezione Cgil, attrezzature e mezzi. Inaugurazione prevista per le ore 9:30 del 9 luglio, con la presentazione  dell'opera "Costruttori di pace" realizzata dal maestro Antonio Nocera. Ingresso gratuito.

Il link al pdf del programma  >                   Vai alle pagine degli eventi > 

   

facebook youtube twitter flickr
agenda busta paga mail newsletter