Agenda FilleaFlickr FilleaTube twitter 34x34 facebook 34x34 newsletter mail 34x34 busta paga 40x40Calcola
la tua busta paga

domani ci sara logo 1200

Referendum

05.07.16  Si è svolto oggi a Roma l'incontro tra il Mise, i vertici Holcim, il Coordinamento delle Rsu  ed i sindacati di categoria "un incontro che fa parte del percorso istituzionale intrapreso dalle organizzazioni sindacali" raccontano i segretari regionali di Fillea Filca Feneal Lombardia, Comotti Busnelli Cutaia, che riportano i dettagli del confronto.

 

Il comunicato prosegue:

"L'azienda ha illustrato la sua posizione ribadendo l'intenzione di restare in Italia anche se con dimensioni ridotte rispetto allo stato attuale, noi abbiamo ribadito le nostre ragioni e abbiamo chiesto che HOLCIM presenti al ministero un piano strategico per i prossimi due anni all'interno del quale ci siano indicati gli investimenti (nel processo e nel prodotto), sia indicato una riorganizzazione dell'attività produttiva e sia indicato una gestione degli esuberi con il ricorso agli ammortizzatori sociali.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha affermato che auspica l'utilizzo degli ammortizzatori sociali per gestire questa complessa fase riorganizzativa dell'azienda, che il governo insieme alla Regione Lombardia mette a disposizione gli strumenti legislativi per sostenere le eventuali ricerche di prodotto nel nostro paese ( Paten Box per il governo e legge sulla competitività e sulla manifattura 4.0 per la Regione Lombardia), che auspica un consolidamento in Italia anche con acquisizioni del primo gruppo multinazionale del cemento e che il Ministro Carlo Calenda e' disponibile ad incontrare i vertici Italiani ed Europei della Multinazionale per analizzare e confrontarsi sulla situazione.

 

Nelle prossime ore fisseremo un calendario di incontri per riprendere la trattativa in sede sindacale con l'obiettivo di individuare l'ammortizzatore sociale che dovrà accompagnare il processo di riorganizzazione, successivamente discuteremo della riduzione degli esuberi (modello organizzativo, internalizzazioni delle attività, approdi pensionistici, ricorso al part Time, ecc) e poi del piano sociale che dovrà garantire la protezione ai lavoratori.
Le prossime iniziative si articolano come segue:
• Il giorno 8 Luglio assemblee a Merone per illustrare ai Lavoratori l'andamento del confronto istituzionale e sindacale,
• Il giorno 8 Luglio alle ore 21.00 presso l'aula magna del comune di Merone si svolgerà un consiglio comunale aperto alla popolazione per informarla sulla vertenza.
Invitiamo le Lavoratrici e i Lavoratori a partecipare alle iniziative programmate per seguire la vertenza in tutte le sue fasi."

 

 

 


NEWSLETTER

Vuoi essere sempre informato sulle attività Fillea? Compila il modulo sottostante e riceverai periodicamente la nostra newsletter.

captcha 

facebook youtube twitter flickr
agenda busta paga mail newsletter