Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Agenda FilleaFlickr FilleaTube twitter 34x34 facebook 34x34 newsletter mail 34x34 busta paga 40x40Calcola
la tua busta paga

domani ci sara logo 1200

18.01.13 Al via il progetto per la realizzazione dei lavori di ammodernamento della Pa-Ag, nella tratta Bolognetta-Lercara. Il costo dell'opera è di circa 296 milioni di euro, già finanziati. Ipotesi apertura cantieri per maggio / giugno 2013.  Lo fanno sapere in una nota Fillea e Cgil Palermo "il progetto definitivo dell'opera approvato dall'Anas prevede cinque nuovi viadotti, cinque nuovi ponti, nove nuovi cavalcavia, sedici interventi su ponti, una galleria artificiale, dodici nuovi svincoli.

I comuni interessati dall'opera sono: Bolognetta, Baucina, Villafrati, Ciminna, Mezzojuso, Campofelice di Fitalia, Vicari."
Soddisfazione del sindacato per le prospettive occupazionali "il cantiere occuperò fino a 300 lavoratori. Ieri è stato firmato il protocollo di intesa tra il contraente generale Bolognetta scpa, società di progetto, e le organizzazioni sindacali dei lavoratori edili di Cgil Cisl e Uil. Il protocollo disciplina il sistema delle relazioni sindacali, il contratto di lavoro, l'organizzazione del lavoro, la sicurezza e più in generale la prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata."

Il segretario della Fillea Mario Ridulfo e il segretario della Cgil di Palermo Maurizio Calà sottolineano l'importanza dell'opera "soprattutto nel tratto della Palermo-Agrigento, che è definito una delle strade più pericolose d'Europa, ma anche per la straordinaria occasione per un riassetto del territorio e dei comuni interessati ed anche per l'evidente ricaduta occupazionale dell'opera" che nella fase più intensa occuperà fino a quasi trecento lavoratori. Unico rammarico che "i lavori non interesseranno la tratta della Palermo-Agrigento compresa tra lo svincolo di Villabate e Bolognetta e quella tra lo svincolo Manganaro e Lercara Friddi, per cui occorrono 386 milioni di euro per il primo tratto e 535 milioni di euro per il secondo. Siamo soddisfatti comunque perché questo nuovo cantiere può contribuire a superare la crisi del settore delle costruzioni in provincia di Palermo" concludono Ridulfo e Calà, che annunciano "il prossimo passaggio sarà la sottoscrizione del protocollo di legalità in Prefettura. "

NEWSLETTER

Vuoi essere sempre informato sulle attività Fillea? Compila il modulo sottostante e riceverai periodicamente la nostra newsletter.
facebook youtube twitter flickr
agenda busta paga mail newsletter