Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Agenda FilleaFlickr FilleaTube twitter 34x34 facebook 34x34 newsletter mail 34x34 busta paga 40x40Calcola
la tua busta paga

domani ci sara logo 1200

23.01.14 "A distanza di cinque giorni ed in assenza di contatti cresce la preoccupazione per gli operai edili calabresi rapiti in Libia" si legge in una nota della Fillea Calabria, che sollecita "attenzione al caso, oltremodo dovuta, in favore di lavoratori che, alla ordinaria precarietà,  durezza dell'attività edile e alle condizioni aggravate dalla situazione di crisi, hanno dovuto, come tanti altri, ricercare e accettare lavoro lontano dalla propria terra, in un paese, che come altri di quell'area, l'esigenza di manodopera  non sempre va di pari passo con la sicurezza dei rispettivi territori."

Dalla Fillea Calabria l'appello al governo italiano per il massimo "impegno, insieme alle autorità libiche, a perseguire ogni utile azione di diplomazia internazionale al fine di portare alla liberazione dei due lavoratori ed al loro ritorno alle rispettive famiglie, alle quali esprimiamo solidarietà e vicinanza."

NEWSLETTER

Vuoi essere sempre informato sulle attività Fillea? Compila il modulo sottostante e riceverai periodicamente la nostra newsletter.
facebook youtube twitter flickr
agenda busta paga mail newsletter